Home > Garanzia paypal tra privati

Garanzia paypal tra privati

Garanzia paypal tra privati

In alcuni casi è possibile usare il Servizio tramite dei fornitori di servizi esterni che l'utente autorizza a operare a suo nome ad esempio, per avviare determinati pagamenti o accedere ai dati del conto PayPal dell'utente. Se l'utente usa il Servizio per effettuare un pagamento singolo senza essere titolare di un conto PayPal , PayPal gli fornirà le informazioni relative al pagamento in questione sia prima che dopo l'invio della richiesta di elaborazione del pagamento. All'utente non viene richiesto il pagamento di alcuna tariffa per l'invio di un singolo pagamento tramite il Servizio sebbene possa essere addebitato il costo di altri servizi, come una conversione di valuta. Le informazioni che l'utente deve fornire a PayPal per eseguire un pagamento singolo includono i dati della carta di credito, di debito bancomat o prepagata e altre informazioni che saranno riportate sulle pagine del sito dal quale l'utente invia a PayPal la richiesta di effettuare il pagamento.

Il pagamento viene eseguito appena gli schemi di pagamento disponibili a PayPal lo consentono vale a dire anche entro il giorno lavorativo successivo alla richiesta di pagamento. Se il destinatario del pagamento richiede la liquidazione del pagamento in un momento successivo, PayPal elaborerà l'ordine di pagamento in base alle istruzioni fornite dal destinatario. Si applicano limitazioni ai pagamenti inviati o ricevuti da utenti che non hanno un conto PayPal.

Per maggiori informazioni, vedere le sezioni Invio di pagamenti , Ricezione di pagamenti e Trasferimento di denaro di seguito. Per registrare un conto PayPal, l'utente deve:. Il denaro presente sul saldo del conto PayPal è definito in termini legali come "moneta elettronica" ed è riconosciuto nello Spazio economico europeo SEE come forma di denaro che è possibile usare per le transazioni online. Tuttavia, se invia un pagamento per un importo superiore a quello presente sul saldo PayPal, PayPal tenterà di ottenere l'importo mancante automaticamente dai metodi di pagamento collegati per completare la transazione. Il saldo del conto PayPal equivale alla quantità di moneta elettronica disponibile per i pagamenti in uscita dal conto.

Per inviare un pagamento a una terza parte tramite il Servizio, è possibile cliccare un pulsante sul sito del venditore o altro punto vendita per pagarlo oppure, se il beneficiario non ha un sito o un pulsante specifico, è possibile usare la funzione "Invia denaro" disponibile nella pagina principale del conto e indicare l'indirizzo email del destinatario. Indipendentemente dalla modalità usata, inviando il denaro, l'utente richiede a PayPal di trasferire moneta elettronica dal proprio conto PayPal al conto PayPal del beneficiario vedere anche la sezione " Come verifichiamo l'identità dell'utente " di seguito. In caso di accettazione del pagamento da parte del beneficiario che normalmente avviene automaticamente , il trasferimento di denaro verrà completato.

In alcuni casi è possibile autorizzare un destinatario a dare istruzioni a PayPal per conto dell'utente in un secondo momento, per elaborare un pagamento inviato dall'utente a tale destinatario questo tipo di pagamento viene indicato come pagamento automatico o pagamento preautorizzato. PayPal potrebbe temporaneamente bloccare l'importo di un pagamento indicandolo come "In sospeso" nel Conto di riserva fino a quando il destinatario non riscuote il pagamento.

Su ogni conto di nuova apertura viene applicato un limite iniziale sull'importo che è possibile inviare. Per rimuovere questo Limite di invio, l'utente deve verificare i dati inviati a PayPal in merito al proprio conto. Il tipo di dati richiesti per la procedura di verifica varia a seconda del Paese di residenza dell'utente e del tipo di conto di cui è titolare "Personale" o "Business". PayPal inviterà l'utente a verificare i dati del conto e gli spiegherà come procedere. L'accettazione è quasi sempre automatica. In genere non è necessaria alcuna operazione per accettare un pagamento.

Il destinatario ha la possibilità di rimborsare un pagamento oppure, in alcuni casi, di usare il Servizio per rifiutare un pagamento inviato da un altro utente. Se il conto PayPal è stato aperto di recente, la normativa antiriciclaggio prevede che PayPal limiti gli importi di denaro che è possibile ricevere prima che venga completata la procedura di verifica del conto.

PayPal inviterà l'utente a verificare il conto e gli spiegherà come procedere non appena verrà aperto un nuovo conto. PayPal blocca i pagamenti che potrebbero essere non sicuri o che configurano un'ipotesi di truffa vedere le sezioni 5, 9 e 10 delle Condizioni d'uso. A volte, invece di bloccare un pagamento, questo viene posticipato per consentire a PayPal di svolgere delle indagini.

Se viene rilevata una truffa dopo la ricezione di un pagamento, questo verrà stornato e riaccreditato sul conto della parte lesa. Talvolta, la legge vieta a PayPal di spiegare i dettagli del blocco o del ritardo di un pagamento o di dare informazioni su uno storno per evitare di rivelare informazioni riservate sul presunto truffatore o criminale.

Se l'utente non ha un saldo nella valuta del pagamento da inviare o se intende trasferire un importo in una valuta diversa da quella usata nel Paese del conto bancario ricevente, il Servizio normalmente convertirà il denaro nella valuta del pagamento o del conto bancario di destinazione, applicando una tariffa di conversione. L'utente potrà ricevere denaro in una qualsiasi delle valute supportate dal Servizio indicate in precedenza. Se la valuta ricevuta è diversa da quella usata nel Paese in cui è aperto il conto PayPal, il Servizio non convertirà l'importo a meno che l'utente non lo richieda espressamente, non trasferisca il denaro sul proprio conto bancario o non lo invii in un'altra valuta.

Prima che il Servizio converta una valuta, l'utente verrà informato sul tasso di cambio e sulla tariffa applicabili. Piazza Affari soffre in avvio, Fca e banche perdono quota. Borse europee aprono sulla parità, Londra in moderato rialzo. Forum Discussioni libere Computers, Software, Web e indicazioni utili Paypal tutela anche al di fuori di ebay? Paypal tutela anche al di fuori di ebay? Rispondi alla Discussione. Potenza rep Potenza rep 0. Funziona sempre?

JavaScript is disabled. For a better experience, please enable JavaScript in your browser before proceeding. Forum Off Topic Domande Generali. Salve ragazzi. IoSonoLeggenda ha detto: Se per esempio il venditore spedisce l'oggetto giusto e l'acquirente fa finta di aver ricevuto un mattone non so bene come si regola paypal. Nessuno sa in questi casi in cui è il compratore il "furbacchione" come bisogna comportarsi con Paypal? Mi Piace: Manuel Ferrari Moderatore 2 Novembre Manuel Ferrari ha detto: In questi contratti ci sono alcune cose interessanti da sapere. Il salvo buon fine ha una spiegazione: La spedizione ad indirizzo registrato è quella che usano i truffatori per agire.

Si compera e ci si fa spedire ad un indirizzo. Si compera nuovamente e si fa spedire ad un indirizzo diverso, oppure allo stesso indirizzo di prima, che non è un indirizzo registrato. Purtroppo in questi casi, Visa, Amex, MC, tutti gli emittenti carte, addebitano al venditore perché non ha rispettato le clausole contrattuali. PayPal, Stripe, Braintree, Clickbank, ecc agiscono in recesso, prendono i soldi dal venditore.

Cosa fare in questi casi. Se in buona fede, lo fa e si spedisce con più tranquillità. Salve, ho pagato un computer il 26 gennaio da Blinq, venditore USA. Ho ricevuto, dopo circa tre settiamane, un computer completamente diverso per prestazioni e non funzionante. Ho aperto una contestazione con PayPal, da cui non sono stato tutelato. Credo che PayPal non garantisca gli acquirenti come intende fare credere e non fa le verifiche dovute. Dove si possono lasciare i feedback su PayPal? Buongiorno, articolo molto interessante!!! Onestamente come prima cosa cercherei di capire ogni quanti ordini si verifica la truffa, se è uno su mille come nel nostro caso possiamo in qualche modo metterla in previsione.

Alla fine nella nostra esperienza sono sempre stati ordini molto più grossi e multipli a distanza di una decina di giorni. Attendo di vedere come va a finire…. Buongiorno, è possibile verificare un venditore attraverso il sito. I marchi di sicurezza che di solito si visualizzano nella pagine web sono sicuri oppore no?

Salve Giovanna, putroppo i marchi di sicurezza sono delle immagini per cui si tratta di capire se hanno un collegamento esterno che ne certifichi la veridicità. Tipo se ha ad esempio il sigillo NetComm un noto consorzio italiano dovrebbe avere il link che porta alla pagina del certificatore con la scheda azienda completa. Se è un. Se ha dei sistemi di recensione verifica che siano esterni i più noti sono TrustPilot, Ekomi, Recensioni Verificate, Feedaty. Putroppo spesso non è semplice e si tratta di fare un valutazioni di più fattori, ma mi hai dato un buon spunto per fare un nuovo articolo su questo tema!

Vi racconto come sono stato truffato io da un inglese: Ovvero, ha semplicemente addebitato me e basta. Quindi, perché criteri diversi? Adesso vi racconto una mia recentissima esperienza con ebay e PayPal, sperando che possa essere di aiuto ad altri onesti venditori. Io gli invio la fattura con 47 euro di spese postali, lui paga mediante PayPal. Premetto che solo dopo la vendita mi sono accorto che questo utente aveva zero feedback e si era registrato su ebay da poco. Questo figlio di una gran pu….. Ho voluto scrivere questa mia esperienza per mettere in guardia i venditori onesti che utilizzano PayPal, state molto attenti perché proprio grazie a loro ed alle loro assurde regole si possono fare queste truffe, mai usare PayPal per le vendite.

TUTTO questo con la complicità di ebay stesso e di Paypal, che invece di tutelare i venditori onesti si rendono complici di questi truffatori. Io ho subito la stessa truffa con stripe… ora mi ritrovo con Euro di merce regalata e con gli stessi da restituire… ma non esiste veramente un modo per difendersi? Inoltre… perchè le richieste di risarcimento non arrivano direttamente dalle carte di credito o dal cliente ma da stripe? Determinati articoli, ad esempio veicoli, macchinari industriali e immobili, non sono coperti dalla Protezione acquisti PayPal.

Cos'è One Touch e come si usa? Qual è la differenza fra una contestazione e un reclamo? Che cos'è la Protezione vendite? Che cosa devo fare per poterne usufruire?

Paypal tutela anche al di fuori di ebay?

[Archivio] help su pagamento paypal Altre discussioni sull'informatica. come acquirente) e vuoi garanzie certe, parlando sempre di paypal, Cmq ad oggi tra privati sono pochi gli acquirenti che accettano il contrassegno. Credo che però tra privati, tu non sia protetto per oggetto non conforme alla Nel caso di oggetto non ricevuto paypal da qualche garanzia?. Discussione: Vendita tra privati, pagamento con Paypal Che garanzie ho per non essere truffato io?? Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk. Quando paghi con PayPal su qualsiasi sito web, la Protezione acquisti PayPal può coprirti se hai un problema. Se un articolo non arriva o è notevolmente non. Scopri come la protezione PayPal può proteggere il venditore e l'acquirente, fornendo servizi di pagamenti sicuri. Vedi la nostra guida sulla Sicurezza online. Vorrei sapere come funziona la "protezione acquirenti" di Paypal e se si è parlo di trattative fuori Ebay/Amazon et similia quindi tra privati. Ai primi di novembre PayPal apre una richiesta di rimborso (chargeback) della carta di credito non riconosce il pagamento, il circuito chiede il rimborso a PayPal e di creare attrito tra l'acquirente e il venditore anche a rischio di annullamento .. siti con bassa sicurezza si posono estrare facilmente i dati privati dai utenti.

Toplists